“Fiori, si pensa; fogli per un erbario, nei quali si fissa il gesto più involontario di un fiore, precisato in maniera ancor più definitiva dall’essiccamento.”

(R. M. Rilke)

About

La fotografia, fin quasi dalla sua remota origine, non è mai stata una sola cosa. E’ una tecnica, è un’arte, è un documento, è una pratica sociale, è un oggetto di memoria, è un medium,  è uno strumento di lavoro, è un problema teorico, è un veicolo di affetto e di odio…

Fotografare un’opera d’arte è come tenere tra le braccia una creatura, ha un suo linguaggio, una sua poesia. Il suo modo di lasciarsi ritrarre dipenderà solo da come noi saremo capaci di vederla, la direzione in cui la luce la accarezza farà di lei la portavoce dell’anima con cui è stata pensata

Me

Nella mia esperienza tanta polvere, arte, colore, odore di trementina, il suono dei martelli e di tante parole. Quelle scambiate con ogni artista con cui ho collaborato e che ho cercato di tradurre in immagine.